Siamo una rete nazionale di singole attiviste, collettivi e associazioni lesbiche, bisessuali, trans e femministe impegnate in un progetto comune di monitoraggio e contrasto della lesbofobia. Facciamo “osservazioni sulla lesbofobia“: un osservatorio, un questionario, l’analisi del fenomeno e azioni politiche per combatterlo.

Medusa viveva in armonia con le sue sorelle, un uomo l’ha uccisa impossessandosi del suo potere. Nel racconto arrivato fino a noi, lui è l’eroe e lei il mostro. Abbiamo scelto la figura di Medusa, cara ai femminismi, perché vogliamo ribaltare la narrazione tossica sulla violenza di genere, e in particolare sulla lesbofobia.

Siamo Medusɜ: scegliamo il plurale perché siamo un progetto collettivo, scegliamo lo schwa per trovare il nostro spazio nel linguaggio.
Usiamo il potere dello sguardo per vedere e far vedere le micro e macroviolenze che subiamo e per smantellare il patriarcato che ci opprime.

Abbiamo scelto la figura di Medusa

Usiamo il potere dello sguardo per vedere e far vedere le micro e macroviolenze che subiamo e per smantellare il patriarcato che ci opprime.

Riproduci video
Rete Medusɜ

Associazioni Promotrici

ALFI Nazionale

Associazione Lesbica Femminista Italiana
ALFI ha come mission la lotta alla discriminazione delle donne lesbiche, bisessuali, trans* e intersex e delle persone LGBT+. Si batte per la parità di genere, l’autodeterminazione delle donne ed il superamento delle barriere, degli stereotipi e dei pregiudizi legati all’orientamento sessuale e identità di genere di tutte le donne LBT+.

Arcigay

Rete Donne Transfemminista
La Rete Donne Transfemminista è uno spazio di elaborazione politica di cui fanno parte attiviste lesbiche, bisessuali, trans*, asessuali, eterosessuali, queer, intersex, non-binary di Arcigay. Promuove la visibilità e l’autodeterminazione, è portatrice di sguardi e pratiche in lotta contro il patriarcato, l’etero-normatività e il binarismo di genere.

Lesbiche Bologna

Lesbiche Bologna è una associazione lesbica femminista intersezionale che rivendica la visibilità lesbica sul piano politico e culturale e combatte ogni forma di discriminazione e violenza nei confronti delle lesbiche, bisessuali, trans e queer. Dal 2017 gestisce la Linea Lesbica Antiviolenza, un progetto di accoglienza per persone LBTQ che subiscono violenza lesbobitransfobica e violenza nelle loro relazioni di intimità.

Vuoi entrare a far parte del progetto? Contattaci!